Consulenza in materia di Information Technology

DiSimone Cirone

Consulenza in materia di Information Technology

Consulenza in materia di Information Technology

L’information technology di oggi è una disciplina complessa, che investe ambiti diversi non solo gestionali, ma soprattutto scientifici e tecnologici. Una piccola o media impresa, soprattutto se svolge un’attività produttiva industriale, necessita di un’infrastruttura informatica e di comunicazioni assolutamente al passo con i tempi, che investe tutti i reparti, non solo quelli direttamente produttivi dell’azienda, facilmente scalabile, robusta rispetto a guasti e incidenti. Con il passare degli anni, la complessità è aumentata, e continua a crescere nel tempo. Fino a poco più di una decina di anni fa, avere una struttura IT in azienda significava in primo luogo risolvere i problemi di office automation, oggi invece si va dall’automazione tramite PLC delle linee di produzione, ai server di calcolo scientifico per la progettazione, soprattutto nel settore dell’industria meccanica, e così via fino alla gestione dei bilanci, della contabilità, del personale.
Progettare un’infrastruttura IT oggi significa progettare e realizzare una rete LAN interna, provvista di un’uscita su Internet tramite un proxy ed un firewall, con le opportune regole e policy di accesso, un certo numero di server interni per i diversi servizi aziendali (fileserver, backup, server di dominio, stampanti condivise, server intranet, eventuali CRM e SAP, e molto altro) e, a seconda del tipo di produzione industriale effettuata, occorrerà una serie di dispositivi per il controllo e la gestione delle linee di produzione, e interfacciare il tutto alla intranet.
Tutto questo è molto complesso, e necessita di un’elevata ingegnerizzazione, e non sempre una piccola o media azienda dispone di uno staff interno con tutte le competenze per poter redigere un progetto complesso in questo settore e poi condurlo fino all’attuazione. In questi casi, è meglio rivolgersi alla consulenza esterna di un’azienda come la nostra, che ha un’elevato standard di qualità per quanto riguarda la progettazione di sistemi enterprise in ambito IT.
Su richiesta del cliente, possiamo inviare progettisti altamente qualificati e con comprovata esperienza, in qualità di consulenti IT, in grado di affiancare il cliente dall’ideazione di una infrastruttura IT, nuova o in sostituzione e ammodernamento di una preesistente, e passo dopo passo, attraverso tutte le fasi della progettazione e costruzione logica e fisica del sistema, fino alla sua messa in opera finale.
I nostri consulenti sono tutti laureati: informatici, fisici, ingegneri, matematici, con un’esperienza almeno quinquennale nella progettazione di sistemi IT. Il primo passo è sempre un’analisi funzionale: l’azienda cliente viene “studiata”, vengono intervistati i dipendenti, e vengono individuate tutte le funzioni e i servizi che l’infrastruttura informatica dovrà svolgere e fornire. La fase progettuale successiva è quella dell’assegnazione dei servizi a specifici server, e poi l’individuazione dei software necessari per ciascun servizio. Anche la rete LAN viene rivista, si valuta un eventuale aggiornamento o rinnovo dei router, degli switch e di tutti i dispositivi di rete. L’infrastruttura IT viene sempre progettata dai nostri consulenti in modo ridondante, con server replicati in modo da garantire la continuità dei servizi anche in caso di malfunzionamenti, viene anche previsto l’impiego di gruppi di continuità per evitare danni dovuti ad interruzioni elettriche improvvise.
Una grande attenzione è sempre rivolta alla sicurezza della rete: una rete difficilmente diventa sicura dopo essere entrata in funzione, mentre è necessario che nasca già seguendo tutte le best practice in materia. La sicurezza non investe solo la rete e l’accesso a Internet, ma anche ogni singolo dispositivo o server, per impedire la sua compromissione da parte di un eventuale attaccante esterno o interno. Inoltre parlare di sicurezza significa non solo mettersi al riparo da attaccanti esterni, ma anche e soprattutto tenere al sicuro i dati rispetto ad incidenti, guasti, rotture improvvise di dischi rigidi o macchine. Per questo motivo, i nostri professionisti includono sempre, in ogni progetto di Information Technology, un server di backup basato su macchine con dischi RAID ed un sistema software in grado di gestire backup generali ed incrementali, con facilità di restoring dei dati persi.
A qualcuno potrà sembrare complicato, un sistema IT così grande e con così tanti aspetti, che sono soltanto una piccola parte di ciò che entra in gioco nella realizzazione di un’infrastruttura informatica. Alle cose complicate, così come a gestire la complessità, pensano i nostri consulenti professionisti, che sapranno affrontare e risolvere qualsiasi problematica moderna; alla fine, quando il sistema sarà messo in produzione, su richiesta del cliente sarà possibile anche ricevere l’opportuna formazione necessaria a gestire tutto il sistema, o in alternativa si potrà scegliere l’assistenza sistemistica professionale che forniamo ai nostri clienti .

Info sull'autore

Simone Cirone administrator

Commenta